Genoa, Blessin: “Resto, obiettivo tornare subito in Serie A”

Tifosi Curva Genoa I tifosi del Genoa - Foto Antonio Fraioli

“La Serie B non sarà facile assolutamente. Non posso promettere nulla e anche quando sono arrivato non ho promesso niente ma posso dire e assicurare che noi dello staff daremo tutto anche la prossima stagione per far dimenticare questo passo falso e cercare di ritornare in ogni modo in serie A. Vogliamo dare tutto a questi incredibili tifosi perché se lo meritano e questa sarà la nostra missione. In questo momento siamo tristi e soffriamo per questa retrocessione ma possiamo ricominciare e sarà nostro dovere ricostruire subito dall’inizio”. Lo ha detto l’allenatore del Genoa, Alexander Blessin, in conferenza stampa prima del Bologna facendo intendere di rimanere alla guida del Grifone anche in Serie B: “Volevo chiarire che non ho mai pensato di lasciare: sono pronto per il progetto che è a lunga scadenza. Posso dire che ci sono due cose che mi danno la forza necessaria per ricominciare con tutto il cuore: i tifosi che ci sono sempre stati e il progetto da portare avanti. In Serie B troveremo squadre più difensive, dovremo aumentare il possesso palla e per questo servirà qualità ma allo stesso tempo dovremo essere sempre aggressivi e andare in profondità e per questo ci muoveremo sul mercato cercando giocatori con queste caratteristiche. Ho le idee chiare del tipo di giocatori che voglio. Chi arriverà deve sapere che sarà durissima sin dalla preparazione”.