Bologna, Arnautovic: “Saremo pronti per il 4 gennaio, dobbiamo provare a vincere con tutti”

Marko Arnautovic Marko Arnautovic, Bologna - Foto LiveMedia/Luca Amedeo Bizzarri

L’attaccante del Bologna, Marko Arnautovic, ha parlato delle sue sensazioni in vista della ripresa della stagione, prevista per i rossoblu il 4 gennaio contro la Roma. Queste le parole della punta al sito della Lega Serie A: “Abbiamo sofferto tanto quando non vincevamo, sembrava girare tutto storto, anche quando eravamo avanti nel punteggio, poi pareggiavamo o perdevamo. Chiudere la prima parte di stagione vincendo 4 delle ultime 5 ci ha reso felici, ma il campionato non è finito, è ancora lunghissimo. Noi dobbiamo continuare a giocare bene e vincere. Non dobbiamo pensare che quando giochiamo con le grandi andiamo solo a vedere lo stadio o a fare le vittime sacrificali. Vogliamo vincere con tutti o almeno provarci”. 

Poi ha aggiunto sul prossimo match contro la Roma: “Adesso, dopo la lunga sosta, si aspetta un campionato “strano e un po’ difficile. Chi ha fatto il Mondiale tornerà stanco, molti hanno problemi fisici. Sarà una partita difficile, giocano per le primissime posizioni, ma noi vogliamo andare li e fare la nostra partita. Per vincere. Se poi vinceranno loro sarà perchè saranno stati più bravi ma noi comunque dovremo dare tutto quello che abbiamo”. 

Infine alla domanda sull’Europa risponde: “Di questo è meglio non parlare, ora è troppo presto, noi dobbiamo giocare partita dopo partita. Ora c’è la Roma, poi vedremo. In Serie A sono tutti fortissimi, non c’è mai una partita facile”.