Benevento, Inzaghi: “Felici dell’assenza di CR7? La Juventus ha anche Dybala”

Filippo Inzaghi, Benevento 2019-2020 - Foto Fraioli

“L’assenza di Ronaldo non ci farà stare sicuramente più tranquilli, lo saremmo stati se al suo posto non giocasse un certo Dybala. Domani non dobbiamo avere preoccupazioni, solo la gioia e la voglia di giocarla. Se oggi pensiamo che domani affrontiamo la Juve è sicuramente una grande soddisfazione. Queste le dichiarazioni di Filippo Inzaghi, tecnico del Benevento, alla vigilia della sfida contro la Juventus, in programma alle ore 18 e valida per il nono turno di campionato.Pirlo? Lo conosco troppo bene, avevamo lo stesso procuratore, saremo avversari per novanta minuti, ma alla fine ci ricorderemo i tanti assist e le tante vittorie – ha proseguito l’allenatore piacentino in conferenza stampa – Sulla carta non c’è partita, ma era così anche a Firenze. Ci mancheranno i nostri tifosi ma ce la giocheremo e il campo darà le sue risposte”. In merito alle condizioni dei suoi giocatori, Inzaghi ha spiegato: Moncini non sta benissimo, speriamo di recuperarlo domani mattina. Ho una squadra che in questo momento sta bene, i cambi potranno essere fondamentali. Improta si guadagna tutto sul campo. Non aveva mai giocato in Serie A, categoria nella quale può starci senza problemi. E’ uno di quei calciatori che sono una fortuna per noi allenatori. Entra sempre con l’atteggiamento giusto e sono contento che il calcio lo stia premiando. Hetemaj lo abbiamo voluto fortemente lo scorso anno prelevandolo dal Chievo, ho cieca fiducia in lui e lui mi sta ripagando con il suo impegno”, ha concluso.