Benevento-Crotone 1-1, Simy: “Siamo professionisti. Momento migliore della mia carriera”

Simy (foto Instagram)

“Le motivazioni ci sono sempre. Avevamo motivazioni diverse, loro per la salvezza e noi perché siamo professionisti. Non dobbiamo mollare neanche un centimetro, non lo facciamo né in allenamento né in partita. Più di un’ora in dieci, partita difficile, abbiamo trovato il gol al momento giusto”. Così Nwankwo Simy al termine di Benevento-Crotone 1-1, sfida che costa probabilmente la Serie B anche ai sanniti oltre che ai calabresi: “Dobbiamo assumerci le nostre responsabilità, ma non posso rimproverare niente ai miei compagni. Il calcio è questo, non possiamo lamentarci. Se siamo retrocessi è colpa nostra”. Quota 20 gol incredibile per il nigeriano: “Ogni giocatore ogni anno cerca di fare il meglio. E’ da cinque anni che sono in Italia, il risultato è sotto gli occhi di tutti. Società e ambiente mi hanno dato tutto, sono cresciuto tantissimo ed è il momento migliore della mia carriera”.