Abodi: “Dimissioni CdA Juventus un atto opportuno e un’assunzione di responsabilità”

Andrea Abodi Andrea Abodi - Foto Giampiero Sposito/FIT

Il ministro per lo Sport e i giovani, Andrea Abodi, parlando con i cronisti a Bruxelles ha parlato delle dimissioni parte del Consiglio di Amministrazione della Juventus: Le dimissioni in massa del cda della Juventus rappresentano un’assunzione di responsabilità, quindi esprimiamo un giudizio positivo sulle dimissioni perché sono un atto opportuno, anche a difesa del grande patrimonio rappresentato dal club, che va ben oltre – per la sua storia e ci auguriamo per il suo futuro – di chi lo ha gestito, inizialmente con merito per certi versi, poi sarà la magistratura che dovrà valutare e noi doverosamente siamo a lato. Questo è il momento della riflessione e dell’attesa”.