Serie A, lotta salvezza: Palermo trema ma il calendario è favorevole

di - 18 aprile 2016
Aleksandar Trajkovski - Palermo 2015/2016 - fotomenis.it

La 33ª giornata del campionato di serie A ha decretato il suo primo verdetto: l’Hellas Verona giocherà la prossima stagione in serie B. Gli scaligeri, anche se non ancora condannati matematicamente, con la sconfitta di ieri maturata sul terreno di casa contro il Frosinone, sono virtualmente retrocessi. La cosiddetta “annata storta” quella dei veneti, rei di non aver mai veramente avuto continuità di gioco e di risultati. Il match di ieri contro il Frosinone è stato lo specchio della stagione della squadra allenata da Gigi Del Neri.

Appunto, il Frosinone, rilanciatosi prepotentemente in una corsa che si preannuncia ricca di emozioni fino all’ultima partita. Bologna e Atalanta, entrambe appaiate a quota 37 punti, sembrano poter dormire sonni abbastanza tranquilli. La lotta salvezza coinvolge ben 5 squadre, dai 36 punti della Sampdoria ai 28 del Palermo, passando per Udinese, Carpi e Frosinone. Di seguito, il calendario delle ultime 5 giornate di campionato. In maiuscolo le partite che si disputeranno in casa.

SAMPDORIA 36 punti
Sicuramente delle squadre coinvolte è quella più attrezzata da un punto di vista tecnico. I liguri immaginavano di vivere una stagione completamente diversa da quella disputata fino ad ora. Le prossime due sfide contro Sassuolo e Lazio saranno determinanti, tenendo conto che poi i blucerchiati affronteranno il Palermo al “Barbera” , i cugini genoani nel derby della Lanterna e in fine la trasferta di Torino contro la Juventus, probabilmente addolcita dalla conquista del suo ennesimo scudetto.

UDINESE 35 punti
Campionato anonimo per i friulani, che si ritrovano nei bassi fondi della classifica dopo aver vissuto stagioni entusiasmanti nel recente passato. Il cambio di panchina, con l’avvento di De Canio,  ha portato dei benefici immediati grazie ai 3 punti conquistati in casa contro il Napoli, ma nelle ultime due sfide i friulani sembrano essere tornati nel torpore che ha contraddistinto l’era Colantuono. I bianconeri dovranno fare bottino pieno contro Torino ed Atalanta, per non rischiare di giocarsi tutto negli ultimi 90 minuti nella sfida casalinga contro il Carpi.

CARPI 31 punti
Gli emiliani sembravano già con un piede in serie B dopo la fine del girone d’andata. Poi la società, dopo aver esonerato Castori per un breve periodo, lo ha richiamato affidandogli la propria creatura, e i risultati sono arrivati. La roboante vittoria casalinga contro il Genoa ha rafforzato le convinzioni di un gruppo partito da lontano e che ha messo in luce giovani talenti interessanti come Romagnoli e Letizia. Gli emiliani dovranno costruirsi la propria permanenza in serie A nelle gare casalinghe contro Empoli e Lazio, tenendo conto che i biancorossi saranno ospiti di Milan e Juventus.

FROSINONE 30 punti
Il goal siglato al 93° minuto da Frara, che ha sancito il successo per 2-1 sul campo dell’Hellas Verona, può essere il vero sliding door della stagione del Frosinone. I 3 punti conquistati ieri, certificano l’ottimo momento fisico e mentale della squadra allenata da Roberto Stellone. I ciociari proveranno a replicare il colpo grosso nella prossima sfida esterna contro il Chievo, ma sarà il match contro il Palermo che dirà molto sulle possibilità di salvezza per i laziali.

PALERMO 28 punti
I siciliani sono scivolati in penultima posizione in classifica dopo aver perso per 4-0 la sfida in trasferta contro la Juventus. La squadra ha l’umore sotto i piedi e non sembra reagire all’ennesimo cambio di guida tecnico. Il calendario non è impossibile, ma se non dovessero arrivare i 3 punti nel prossimo impegno casalingo contro l’Atalanta, queste ultime giornate di campionato potrebbero allungare un calvario iniziato con il primo esonero di Beppe Iachini.

IL CALENDARIO DELLA VOLATA SALVEZZA

15) SAMPDORIA
36 punti
16) UDINESE
35 punti
17) CARPI
31 punti
18) FROSINONE
30 punti
19) PALERMO
28 punti
34°giornataSASSUOLOFiorentinaMILANCHIEVOAtalanta
35°giornataLazioINTEREmpoliPalermoFROSINONE
36°giornataPALERMOTorinoJUVENTUSMILANSampdoria
37°giornataGenoaATALANTALazioSassuoloFIORENTINA
38°giornataJUVENTUSCarpiUDINESENAPOLIVerona

In MAIUSCOLO le gare in trasferta.
Retrocedono in Serie B la 18ª, la 19ª e la 20ª classificata (al momento il Verona con 22 punti).

 

© riproduzione riservata