Spagna, Roberto Moreno: “Ho la coscienza pulita. A Luis Enrique auguro il meglio”

Dopo quello che è successo in questi ultimi giorni e dopo l’accordo raggiunto martedì 19 novembre, avverto la necessità di rilasciare una dichiarazione per ringraziare tutti per il supporto ricevuto in questi mesi e per dire addio alla posizione di CT”. Esordisce così Roberto Moreno, ormai ex Ct della Spagna, con un comunicato in cui spiega il suo stato d’animo dopo aver dato l’addio alla panchina delle Furie Rosse per lasciare spazio al ritorno di Luis Enrique. “Ho la coscienza pulita – ha proseguito il Ct – è impossibile piacere a tutti e rispetto tutte le opinioni. Sono un uomo di parola e non avrei battuto ciglio nel caso in cui Luis Enrique avesse deciso di tornare. Così ho fatto, anche se ciò comportava una rinuncia. Gli auguro ogni bene: la sua gioia sarà la nostra. Grazie a tutti i giocatori per la loro dedizione. Ho cercato di essere sempre onesto e diretto con loro, volevo aiutarli sul campo nel miglior modo possibile”.

Poi ha concluso: Spero che apprezziate quello che ho fatto. Mi scuso con chiunque si sia sentito offeso per non aver tenuto l’ultima conferenza stampa. Quest’avventura è terminata così come è cominciata, in modo agrodolce. Ora guardo avanti e aspetto nuove sfide da allenatore, con la stessa passione“.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio