Eintracht Francoforte-Rangers, statistiche e curiosità finale Europa League 2021/2022

Stadio Pizjuan Siviglia - Foto Gerard McGovern CC BY 2.0

Finale di Europa League 2021/2022, stasera alle 21,00 presso l’Estadio Ramòn Sànchez Pizjuàn (Siviglia) si gioca la partita Eintracht Francoforte-Rangers: terza finale di una maggiore competizione europea che si terrà a Siviglia, il 7 maggio 1986 nell’ultimo atto della Coppa dei Campioni disputato in questo stadio Steaua Bucarest-Barcellona termina 2-0 per i rossoblù ai rigori. Il 21 maggio 2003 la finale di Coppa UEFA Celtic-Porto giocata allo stadio de la Cartuja si conclude 3-2 per i biancoblù ai tempi supplementari, l’Eintracht Francoforte ha raggiunto l’ultimo atto di un grande torneo europeo per la terza volta.

Il 18 maggio 1960 nella finale di Coppa dei Campioni disputata all’Hampden Park di Glasgow Real Madrid-Eintracht Francoforte finisce 7-3 mentre nel 1980 l’ultimo atto della Coppa UEFA decreta la vittoria delle aquile nel doppio confronto con il Borussia Monchengladbach. I Rangers invece hanno raggiunto cinque finali, la squadra di Glasner e la formazione allenata da Giovanni van Bronckhorst si sono già sfidate nella semifinale di Coppa Campioni 1960. Il risultato totale dei due scontri diretti è 12-4, la media di otto reti a match in questo confronto è la più alta per entrambe le compagini nelle principali competizioni europee.

Gli orsacchiotti infine hanno perso le prime due partite della fase a gironi di questa Europa League giocate contro Lione e Sparta Praga rispettivamente 2-0 e 1-0, la squadra dei Rangers è la prima formazione nella storia della Coppa UEFA-Europa League a raggiungere la finale malgrado queste due sconfitte rimediate nei primi due match della competizione. Arbitra lo sloveno Vincic, la partita sarà trasmessa anche in chiaro su TV8.