Esame Suarez, Varriale: “Così è una vergogna”

Luis Suarez Luis Suarez - Foto Antonio Fraioli

Monta la rabbia tra gli addetti ai lavori per quanto riguarda la notizia dell’esame di Luis Suarez, propedeutico alla cittadinanza italiana, che si è rivelato essere una truffa. A commentare l’accaduto è anche il vicedirettore di Rai Sport Enrico Varriale: “Ma che figuraccia! Era già discutibilissima la corsia preferenziale per un calciatore mentre è complicatissimo dare la cittadinanza ai comuni mortali nati in Italia da genitori stranieri che vivono tra noi. Così è proprio una vergogna. I responsabili ne dovranno rispondere”.