Tottenham-Juventus, Pochettino: “Marotta e Agnelli hanno messo pressione all’arbitro”

di - 9 marzo 2018
La dirigenza della Juventus con il presidente Andrea Agnelli - Foto Sportface

Una grande squadra come la Juventus ci ha dato una grande lezione su come comportarci. Prima della gara c’era Agnelli e dopo la gara Agnelli, Marotta e altre persone hanno messo pressione all’arbitro e ho visto come hanno lo hanno fatto durante l’ntervallo“. Questo il pensiero di Mauricio Pochettino, l’allenatore del Tottenham dedica parole al veleno alla dirigenza bianconera dopo la sconfitta negli ottavi di finale della Champions League 2017/2018. Kane e compagni sono stati rimontati da Higuain e Dybala che hanno portato la qualificazione a Torino. “Alla fine del primo tempo c’erano due rigori per due falli di mano (Chiellini e Benatia ndr), forse c’era il rigore su Vertonghen ma alla fine le cose si bilanciano, sono piccoli dettagli che alla fine contano molto” ha concluso un Pochettino velenoso.

© riproduzione riservata