Francia, Ministro Sport: “Troppi tifosi del Liverpool senza biglietto”

Tifosi Liverpool Tifosi Liverpool - Foto LiveMedia/Richard Callis/JustPictures

Continua a far discutere la gestione dell’ordine pubblico allo Stade de France, che ha ospitato Real Madrid-Liverpool, finale di Champions League andata in scena sabato scorso a Parigi. Il ministro dello sport francese, Amelie Oudea-Castera, ha affermato che a causare i problemi iniziali sono stati soprattutto i tifosi del Liverpool senza tagliando, in quello che definisce un “raduno di massa con biglietti falsi” che ha creato il caos allo stadio.

Una responsabilità sarebbe anche dei giovani ‘locali’, che hanno cercato di farsi strada con la forza peggiorando così le cose. Reazione diversa dal Regno Unito, che ha descritto la risposta della polizia come “profondamente preoccupante” e ha sollecitato un’indagine. La finale è stata ritardata di 35 minuti a causa di problemi fuori dallo Stade de France. La risposta delle forze dell’ordine con spray urticanti e gas lacrimogeni è stata descritta come “vergognosa” dai tifosi reds.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio