Calcioscommese, dalla Spagna: “Spuntano i nomi di Immobile e giocatori del Frosinone nel caso Oikos”

Ciro Immobile Ciro Immobile - Foto Antonio Fraioli

Ciro Immobile e alcuni giocatori del Frosinone sotto l’occhio del ciclone. Secondo quanto riportato dai quotidiani spagnoli AS e Marca ci sono nuove importanti novità riguardanti il caso Oikos per quanto concerne il calcioscommesse. Un’operazione illegale già partita tempo fa, che ha visto la squalifica di vari giocatori tra cui l’ex difensore del Real Madrid Raul Bravo.

LE PAROLE DELL’AVVOCATO DI IMMOBILE

Nella giornata di sabato 15 giugno Marca ha pubblicato nuove pagine, in cui si leggono chiaramente le intercettazioni di una telefonata tra Carlos Aranda (numero 1 del clan) e Mattia Mariotti. Proprio quest’ultimo figura come intermediario tra i capi di quest’operazione e i giocatori. Nella conversazione tra i due si leggono i nomi di Ciro Immobile, oltre ad un chiaro riferimento al Frosinone.

In particolare Mariotti spiega ad Aranda che conosce una persona denominata “il mio amico con i capelli lunghi”, in possesso di un’agenzia illegale che avrebbe Ciro Immobile come cliente abituale. “Anche Immobile della Lazio gioca con lui – racconta Mariotti – è un suo cliente”.