Tebas contro il Psg: “Pronta la denuncia alla Uefa, rovineranno il calcio”

Kylian Mbappe - Foto Sandro Halank - CC-BY-SA-4.0

Javier Tebas, presidente della Liga, torna a scagliarsi contro il Paris Saint Germain. Al centro del dibattito resta il rinnovo a cinfre monstre di Kylian Mbappè. “Non permetteremo ad una squadra di distruggere l’ecosistema calcistico europeo. Pronta una denuncia che andremo a depositare in Uefa. Non è polemica e basta: ci sono dati economici oggettivi. Perdite intorno ai 300 milioni di euro e incassi superiori a Real Madrid, United e Barça, dati a cui nessuno crede. Quel rinnovo di Mbappè è impossibile a meno che non ci siano inganni nelle sponsorizzazioni o negli apporti di capitale maggiori di quelli consentiti dalla UEFA”. E aggiunge: “Non è un problema che riguarda solo la Francia, è un problema dell’ecosistema calcistico europeo. Sembriamo i Robin Hood europei, ho parlato con altri campionati, alcuni aderiranno. Ehi Nasser, quello che stai facendo è rovinare il calcio. È pericoloso come il progetto della Super League”, riporta Marca.