Premier League, ottava giornata: il Liverpool non passa, con lo United è 0-0

Anfield Road Liverpool - Foto Ivan PC CC-BY-SA 2.0

Pareggio a reti bianche tra Liverpool e Manchester United ad Anfield Road, nel big match dell’ottava giornata di Premier League. I Reds di Klopp hanno cercato maggiormente la vittoria, sbattendo però contro l’ottima organizzazione ospite, con Mourinho che ha badato soprattutto a difendersi senza esporsi eccessivamente. Alla fine il punto permette allo United di mantenere la testa della classifica, in attesa dei cugini del City. Il Liverpool invece rimane al confine della zona Europa League, ancora a sette punti dalla vetta.

LA CRONACA – Primo tempo con ritmi molto elevati fin dai primi minuti: il Liverpool spinge, mentre lo United rimane molto compatto rendendo difficile il fraseggio dei padroni di casa per poi ripartire in contropiede. Impietoso il dato dei primi venti minuti, con i Reds capaci di avere il 72% di possesso palla ma senza creare veri pericoli dalle parti di De Gea. Mourinho dal canto suo si affida soprattutto a Martial e Lukaku e paradossalmente l’occasione più importante è proprio per gli ospiti, che alla mezz’ora sfiorano il vantaggio con un sinistro da fuori area di Matic: il pallone sibila appena sopra la traversa con Mignolet battuto. Il Liverpool allora reagisce e al 34′ De Gea è superlativo parando con il piede il tiro di Matip, sulla respinta Mohamed Salah manda incredibilmente fuori da ottima posizione. Prima dell’intervallo c’è ancora tempo per un tiro insidioso di Lukaku, ma Mignolet è attento e respinge.

Nella ripresa i padroni di casa partono nuovamente a tutta, andando vicini al gol con Firmino il cui tiro viene deviato sull’esterno della rete. Lo United attraversa un momento di vera difficoltà, in cui Emre Can sbaglia malamente un tiro al volo che poteva trafiggere De Gea, mentre Salah è molto attivo ma poco preciso al momento della conclusione. Nemmeno i cambi riescono a spezzare l’equilibrio, con Klopp decisamente più agitato rispetto a Mourinho: nel finale c’è spazio solo per il colpo di testa di Lovren, che al 92′ manda alto sugli sviluppi di un corner per il disappunto di Anfield Road. Finisce 0-0, un risultato che sicuramente sta più stretto al Liverpool che non allo United: Mourinho però mantiene la sua imbattibilità e la vetta della classifica, in attesa del City di Guardiola.