Premier League 2022/2023, Liverpool fermato: il Fulham trova un 2-2 all’esordio

Jurgen Klopp Jurgen Klopp - Foto LiveMedia/Jez Tighe/DPPI

Uno strepitoso Mitrovic non basta al Fulham per avere la meglio sul Liverpool nella prima giornata di Premier League. Ma il 2-2 maturato a Craven Cottage fa sorridere sicuramente più i padroni di casa dei reds, che si sono affidati alla scossa del solito Nunez dalla panchina. L’avvio di gioco sorride ai Cottagers che impongono il ritmo e costringono i reds per 30′ a giocare nella loro metà campo. “Non siamo ancora pronti per la Premier”, aveva detto pochi giorni fa Marco Silva. A giudicare il match di Mitrovic e compagni, le sue parole assumono più le sembianze della pretattica che di una preoccupazione vera e propria. Al 33′ c’è il vantaggio meritato: Tete crossa dal fondo dalla destra, sul secondo palo arriva proprio Mitrovic che, di potenza, sovrasta Alexander-Arnold e devia in rete, alle spalle di un Alisson comunque poco reattivo. Al 39′ il Liverpool va vicino al gol: Luis Diaz riceve in area, sposta la palla sul mancino ed esplode un tiro che termina la sua corsa sul palo. A pareggiare i conti di legni ci pensa Kebano nella ripresa con un tiro dal limite che si stampa sul palo.

HIGHLIGHTS

Come in Community Shield, Klopp si gioca la carta Darwin Nunez dalla panchina. Stavolta però non deve aspettare il 94′ per assistere ad un suo gol. Al 64′ arriva l’1-1: Salah scatta sulla destra, alza la testa e serve un cross al centro per l’ex Benfica che taglia sul primo palo e col tacco batte Rodak. Nel momento migliore del Liverpool, però, il Fulham colpisce di nuovo. Fa tutto Mitrovic che salta van Dijks in area e guadagna un fallo da rigore. Dagli undici metri si presenta lo stesso bomber serbo che trova l’angolo irraggiungibile per Alisson. All’81’ nuova risposta del Liverpool, sempre sull’asse Salah-Mitrovic, stavolta con ruoli opposti: Alexander-Arnold scodella a centro area, Nuñez controlla male, la sfera finisce sui piedi di Salah che da due passi firma il 2-2. L’ultimo brivido è per il Fulham. Al 94′ Jordan Henderson carica il destro dalla distanza e colpisce la traversa. Due a uno il conteggio dei legni a favore dei reds. Ma è l’unico punteggio che sorride a Klopp.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio