Barcellona, Koeman: “Siamo in emergenza. Laporta? Avremo tempo per parlare”

Ronald Koeman, coach Everton - Foto Ronnie MacDonald - CC-BY-SA-2.0
Bisogna essere realisti, bisogna guardare la squadra che abbiamo, i giocatori che ci mancano. Ci mancano sette giocatori che potrebbero essere titolari in questa squadra“. Così Ronald Koeman commenta la crisi del Barcellona dopo dopo lo 0-0 a Cadice nel match valido per la sesta giornata della Liga 2021/2022. “Con il presidente ci siamo solo salutati in hotel – ha detto il tecnico in merito ai rapporti tesi con Joan Laporta -. Se la società vuole parlare con me, abbiamo tempo davanti. Sembra che quando si vince, io continuo, e quando si perde, bisogna trovare un nuovo allenatore“. “Sono scontento – ha spiegato l’allenatore olandese sul pareggio fuori casa – perché abbiamo avuto tre o quattro occasioni chiare, e giocare in dieci (De Jong espulso al 65′, ndr) ci ha reso un po’ difficile la parte finale della partita, è un vero peccato“.