Eurolega 2021/2022: Olimpia Milano-Efes 73-66, cronaca e tabellino gara-2

Shavon Shields - Olimpia Milano - Foto: olimpiamilano.com

Cronaca e tabellino di A|X Armani Exchange Milano-Anadolu Efes Istanbul, valida per gara-2 dei quarti di finale dei playoff di Eurolega 2021/2022 di basket. I meneghini riscattano la pessima sconfitta di gara-1 e riportano in parità la serie grazie al successo per 73-66. Vittoria sofferta per la squadra di Messina, che fatica a gestire il proprio vantaggio ma alla fine riesce ad avere la meglio dei turchi. Migliore in campo un alieno Shavon Shields, autore di 21 punti e decisivo nei momenti chiave. Menzione speciale anche per il ‘Chacho’ Rodriguez, determinante per l’Olimpia.

IL CALENDARIO DELLA SERIE

IL TABELLONE DEI PLAYOFF

DATE e ORARI PLAYOFF

RIVIVI LA DIRETTA

CRONACA – Primo quarto a due facce per Milano, che va subito in svantaggio di 6 lunghezze, ma dopo il time-out chiamato da coach Messina si scuote ed opera il sorpasso. Il trascinatore è Rodriguez, già in doppia cifra e molto caldo dall’arco. Al termine della prima frazione l’Olimpia ha appena due punti di vantaggio, che gli avversari recuperano agevolmente. Le triple di Larkin e Singleton proiettano l’Efes sul +6, ma nei minuti finali a segnare sono esclusivamente i meneghini. Un grande Tarczewski e un canestro nei secondi finali di Shields fissano lo score sul 33-33 al termine del primo tempo.

Le due squadre ritornano sul parquet per la ripresa, ma l’impressione è che l’unico ad essere tornato per davvero è Shavon Shields. 9 punti consecutivi per lui e +7 Milano. Le lunghezze di vantaggio per l’Olimpia arriveranno ad essere anche 9, ma una gestione scellerata del vantaggio fa sì che al termine del quarto l’Efes sia distante un solo punto. Tutto da rifare dunque per i ragazzi di Messina, che in avvio del quarto decisivo faticano a trovare la via del canestro. Si può dire lo stesso per la squadra ospite, che riesce però a mettere la testa avanti. Nel finale però ad emergere è Milano, trascinata da uno Shields in stato di grazia. L’Armani Exchange s’impone per 73-66 e riporta in parità la serie, che ora si sposta in Turchia.

TABELLINO Olimpia Milano-Efes 73-66

OLIMPIA MILANO: Shields 21, Rodriguez 17, Hines 5, Bentil 5, Hall 6, Daniels 6, Tarczewski 7, Delaney 3, Ricci 3, Alviti 0, Biligha 0, Grant N.E.

ANADOLU EFES:

Larkin 19, Micic 18, Pleiss 5, Bryant 7, Beaubois 2, Singleton 3, Moerman 4, Dunston 4, Anderson 2, Simon 2, Petrusev N.E., Tuncer N.E.