Atletica, Tortu: “Bella sensazione, sono soddisfatto”. Iapichino: “Bel regalo di compleanno anticipato”

Filippo Tortu - Foto Colombo FIDAL

Arrivano buone notizie per gli azzurri impegnati nel meeting di Savona, dove in molti hanno ben figurato ottenendo risultati notevoli. E’ il caso – ad esempio – di Filippo Tortu, capace di battere con il tempo di 10”12 Marcell Jacobs, secondo con 10”14. “Sono riuscito a concentrarmi e finalmente ho centrato dei tempi che sento miei. Ho fatto ciò che dovevo. Sono soddisfatto di come ho corso gli ultimi metri, dopo tre gare da dimenticare finalmente una bella sensazione. Nei prossimi giorni valuterò cosa fare in futuro” ha affermato il velocista sardo. L’altra protagonista di giornata è stata Larissa Iapichino, capace di mettere a segno il secondo miglior piazzamento italiano nel salto in lungo, saltando 6,80. “Sabato compirò 18 anni e non potevo chiedere regalo migliore. Sono molto contenta. Ci sono molte cose da mettere a posto, ma sono ancora una bambina” ha dichiarato la figlia della campionessa Fiona May.