Zona bianca, gialla, arancione e rossa: ecco la nuova colorazione delle regioni da lunedì 14 giugno

L’andamento della curva epidemiologica e l’incidenza attualmente minore del Coronavirus nel territorio italiano fanno ben sperare, sebbene sia importante attenersi alle normative vigenti. Dal prossimo 14 giugno, comunque, saranno ufficializzati dal Governo i cambiamenti per ciò che concerne la colorazione delle varie Regioni; in dipendenza dal numero di contagi segnalati, così come di guariti e decessi, gli organi competenti hanno deciso di mutare i colori e dunque le zone di pericolosità italiani. Lombardia, Lazio, Piemonte, Puglia, Emilia-Romagna e Provincia autonoma di Trento in zona bianca.

LA NUOVA COLORAZIONE DELLE REGIONI A PARTIRE DA LUNEDI 14 MAGGIO

BIANCASardegna, Molise, Friuli Venezia Giulia, Abruzzo, Umbria, Liguria, Veneto, Lombardia, Lazio, Piemonte, Puglia, Emilia-Romagna e Provincia autonoma di Trento.

GIALLA: Campania, Toscana, Provincia autonoma di Bolzano, Marche, Basilicata, Calabria, Sicilia, Valle d’Aosta.

ARANCIONE:

ROSSA: