Tennis, Nick Kyrgios rinuncia all’Atp di Rotterdam per la Nba All-Star Celebrity

di - 19 ottobre 2016
Nick Kyrgios
Nick Kyrgios - Foto Adelchi Fioriti

Nick Kyrgios ha preferito la sua passione al suo lavoro“. Queste le parole di Richard Krajicek, direttore dell’Atp di Rotterdam. L’ex campione di Wimbledon ha commentato così il forfait per il torneo del prossimo febbraio da parte del numero 14 al mondo. Il motivo: la concomitanza con la Nba All-Star Celebrity, esibizione cestistica in programma a New Orleans. D’altronde, Kyrgios non ha mai nascosto il suo amore per il basket, anzi ha più volte confessato di preferire la palla a spicchi al tennis.

Volevamo conservare il contratto di Kyrgios, ma avete visto cosa succede quando non è concentrato sul tennis“, ha continuato Krajicek riferendosi ai noti fatti di Shanghai e alla conseguente sospensione del tennista australiano da parte dei vertici Atp. “Noi non vogliamo questo e quindi abbiamo deciso di terminare il contratto. Se fosse sempre concentrato sul tennis, esploderebbe definitivamente nel giro di sei mesi“, ha concluso al Nederlandse Omroep Stichting.

 

© riproduzione riservata