Ciclismo, Giro di Svizzera: vince Spilak davanti a Caruso. Bene anche Pozzovivo, 4°

di - 18 giugno 2017

Tripletta BMC nella cronometro conclusiva del Tour de Suisse 2017. Il più veloce a coprire i 28,6 km di Schaffhausen è stato l’australiano Rohan Dennis, che ha così bissato il successo del prologo che aveva aperto la corsa. Alle sue spalle lo svizzero Kung e l’italiano Damiano Caruso, autore di una grandissima crono che però non è bastata al siciliano per conquistare la vittoria della classifica generale.

Lo sloveno Simon Spilak ha infatti chiuso la prova odierna al 5° posto, pagando soli 4″ da Caruso. Il corridore della Katusha Alpecin partiva con un margine di 52 secondi rispetto all’azzurro ed è quindi riuscito ad aggiudicarsi il Giro di Svizzera per la seconda volta in carriera dopo il successo del 2015. Terzo posto sul podio finale per l’olandese Steven Kruijswijk del Team Lotto NL Jumbo. Da segnalare che Caruso riporta l’Italia sul podio della corsa elvetica a distanza di sei anni dal secondo posto di Damiano Cunego nel 2011.

Buona prova anche di Domenico Pozzovivo, ottavo nella cronometro di oggi a un minuto da Dennis. Lo scalatore lucano, non certo specialista delle prove contro il tempo, chiude la corsa al quarto posto dopo aver anche vinto una delle tappe più impegnative.

© riproduzione riservata