Lazio-Roma, Damiano Tommasi elogia Simone Inzaghi: “Mi sta sorprendendo”

di - 30 novembre 2016
Damiano Tommasi
Damiano Tommasi - Foto Goldmund100 CC BY-SA 3.0

“Mi sta davvero sorprendendo. Mi sembra che abbia la squadra in pugno e non è facile per un allenatore giovane, alla prima esperienza di un certo tipo”. Ha usato queste parole Damiano Tommasi, attuale presidente dell’Associazione Italiana Calciatori (Aic), per elogiare l’allenatore della Lazio Simone Inzaghi. Tommasi, che per 10 anni ha indossato la maglia della Roma, è stato interpellato a proposito del derby di domenica prossima. È vero, è pur sempre un derby, ma non è la partita più importante della stagione, nè per la Lazio nè per la Roma. Entrambe stanno facendo un buon cammino e hanno prospettive che vanno oltre la singola gara di domenica”.

“Dal punto di vista del gioco tutte e due stanno esprimendo un buon calcio – ha proseguito Tommasi – e quindi mi aspetto che si superi la tensione del derby col bel gioco. Se spero in una vittoria della Roma? Sono super partes, non posso esprimermi”.

Ma il presidente dell’Aic ha commentato anche la questione stadio Olimpico, raramente pieno e con il noto malumore dei tifosi per la decisione di installare delle barriere divisorie all’interno delle curve – “Va avanti da troppo tempo. Lo stadio è bello quando c’è la festa, la speranza è di vederlo pieno almeno per il derby”.

© riproduzione riservata