Champions League, Lione-Juventus 0-1: le pagelle

di - 18 ottobre 2016
Gianluigi Buffon, Juventus 2016/2017
Gianluigi Buffon - Foto Antonio Fraioli

Terza partita del girone h allo “stadio delle luci” tra Juventus e Lione , conquistata dalla Juventus per 0-1 con firma di Cuadrado dopo sofferenti momenti di attacchi francesi

Buffon 9

Tale voto non è soltanto il prodotto della sua respinta su calcio di rigore e delle miracolose parate nel secondo tempo ma della sua esemplare maniera di interpretare il gioco del calcio , lo fa con professionalità , sobrietà , dedizione al lavoro e con una tempra e una competenza nel sopportare le critiche che lo rendono , dopo stasera , qual ‘ora ce ne fosse il dubbio , il portiere più leggendario della storia di questo sport

Dani Alves 6 ( Benatia s.v.)

leziosismo di grado troppo alto , ha bisogno di trovare più concretezza ma si sa far perdonare con le giuste traiettorie che disegna

Barzagli 7

Solito spirito spartano e culto del sacrificio , difensore completo , non da respiro ai suoi avversari

Bonucci 5,5

Sbavatura che poteva essere letale per il proseguio del sogno champions , anche qualche lancione di troppo , deve ritrovare più tranquillità

Evra 6,5

Impegno monumentale del francese, parla la loro lingua , lui capisce sempre tutto.

Alex Sandro 7

Progressioni , diagonale , dribbling , grinta , c’è tutto questo materiale in un giocatore in carne e ossa , licenza da terzino e fame da campione

Pjanic 5,5

Ci si aspetta di più da un palleggiotore come lui ,a sprazzi positivo ma non protagonista di trame insidiose meritevoli di sufficienza

Lemina 5,5

Paga qualche errore da ragazzo e qualche errore di valutazione del direttore di gara polacco , fino al rosso da sostanza e presenza territoriale ai suoi compagni , ma lasciarli prima del tempo è stato peccato.

Khedira 6 ( sturaro s.v.)

Ombra nella notte , lavora dietro le quinte rassicurando il reparto e dimostrando senso della posizione tattica assegnata , non di poca importanza il suo impegno

Dybala 5 ( Cuadrado 8 sempre decisivo , sempre nelle partite che contano , fa panchina , giocherebbe ovunque , fine ala del futuro .)

Nessuno ha strofinato la lampada , e il genio se n ‘è rimasto dentro , impreciso come raramente si vede , privo di colpi sontuosi e di intuizioni geniali

Higuain 6

Troppo poco incisivo , ci ha abituati a partite vibranti , in ogni caso lotta per tutti

Allegri 6.5

Quando le cose vanno male e centri il cambio giusto , hai sicuramente fatto il tuo dovere , Allegri lo sa , Allegri lo fa .

© riproduzione riservata