Vela, tragedia alla Volvo Ocean Race: un morto

di - 20 gennaio 2018
Campionato del Mondo 470, Salonicco 2017 - foto Nikos Alevromytis

Tragedia alla Volvo Ocean Race di vela: nel corso della regata, nei pressi di Hong Kong, un’imbarcazione è entrata in collisione con un peschereccio: l’impatto purtroppo costato la vita a uno dei dieci componenti della piccola barca che si trovava nei pressi del traguardo. Per la cronaca, la tappa, che partiva da Melbourne, è stata vinta da Sun Hung Kai/Scallywag. 

LA DINAMICA – La Vestas 11th Hour dello skipper Charlie Enright, a poche miglia dal traguardo, ha impattato con un piccolo peschereccio. La collisione è stata violenta e ha provocato un morto tra i dieci uomini dell’equipaggio: nove di questi sono stati recuperati dai soccorsi e le loro condizioni non destano preoccupazione, mentre il più grave, trasportato in eliambulanza, non ce l’ha fatta ed è morto in volo. Nessun ferito, invece, tra i componenti della Vestas 11th Hour.

© riproduzione riservata