Hockey su ghiaccio, Mondiali Division I 2018: Italia, esordio “speranzoso”

di - 24 aprile 2018

Un esordio in “chiaroscuro” per la Nazionale italiana di hockey su ghiaccio ai Mondiali 2018 di prima divisione di Ungheria-Lituania. Il “blue team” in questa nuova avventura cercherà di riprendersi la qualificazione in ‘Top Division’ dopo la retrocessione subita durante il corso dei Mondiali estivi. Gli azzurri son partiti con un successo per 3-1 sulla Polonia e, nella seconda gara, son stati sconfitti dall’Ungheria per 3-2. I tre punti conquistati nella prima giornata, forti anche di una differenza reti positiva (+1), permette al blue team di collocarsi al secondo posto della classifica. Kazakistan guida la Division I con 6 punti seguita da Italia, Polonia, Ungheria e Gran Bretagna a quota 3 mentre la Slovenia rischia la retrocessione con zero punti. Tre partite al termine, due soli posti per la qualificazione in “Top Division” per giocarsi i Mondiali con le migliori nazionali nel 2019. Gli azzurri avranno altre tre partite a propria disposizione per difendere un piazzamento che al momento vale il pass per il nuovo salto di categoria.

Classifica Mondiali Division I 2018 (dopo due partite)

  1. Kazakistan 6 (9;1)
  2. Italia 3 (5;4)
  3. Polonia 3 (5;5)
  4. Ungheria 3 (3;5)
  5. Gran Bretagna 3 (4;7)
  6. Slovenia 0 (3;7)
© riproduzione riservata