Wta 1000 Toronto 2022: Haddad Maia elimina Swiatek. Anche Gauff e Halep ai quarti

Beatriz Haddad Maia Beatriz Haddad Maia - Foto LiveMedia/Rob Prange/DPPI

Coco Gauff, Simona Halep e Beatriz Haddad Maia hanno raggiunto i quarti di finale del Wta 1000 di Toronto 2022, la prima sorprendendo ancora, le altre due rispettando il pronostico della vigilia. La statunitense, prodigio del circuito femminile, ha piegato la resistenza della bielorussa Aryna Sabalenka dopo oltre tre ore; successo per 7-5, 4-6, 7-6(4) della giocatrice a stelle e strisce, autorevole a resistere alle bordate dell’avversaria e a domarne l’altalenante talento. Bene inoltre la romena pluricampionessa Slam, superiore alla svizzera Jil Teichmann per 6-2, 7-5; match sempre in gestione in favore dell’esperta giocatrice proveniente dalla Romania, mai realmente a rischio terzo parziale, seppur talvolta in svantaggio nel secondo parziale. Gauff e Halep si affronteranno per un posto in semifinale in Canada; inoltre, la vincente del confronto tra la statunitense e la romana dovrà vedersela con una tra la vincente di Giorgi-Pegula e Riske-Putintseva al penultimo atto del torneo. La polacca Iga Swiatek, invece, ha sofferto le pene dell’inferno contro la brasiliana Beatriz Haddad Maia; la sudamericana on fire ha sorpreso il mondo intero con il punteggio di 6-4, 3-6, 7-5, eliminando la numero uno al mondo e scrivendo la storia del tennis brasiliano. Brividi e prova di carattere di Haddad Maia, glaciale e determinata a raggiungere traguardi impensabili sino a qualche mese fa; sfiderà una tra Belinda Bencic e Garbine Muguruza ai quarti.

TABELLONE

MONTEPREMI