WTA 1000 Indian Wells 2021, Paolini si ferma al terzo turno: Pegula vince in due set

Niente da fare per Jasmine Paolini che ha dovuto abbandonare il Wta 1000 di Indian Wells al terzo turno. Sul cemento californiano dell’Indian Wells Tennis Garden, la 25enne di Castelnuovo di Garfagnana, n.63 WTA, ripescata in tabellone come lucky loser, si è arresa in due set a Jessica Pegula, n.24 Wta e 19esima testa di serie, dopo aver eliminato in successione nel main draw la qualificata giapponese Mai Hontama, n.161 WTA, e la belga Elise Mertens. La statunitense si è imposta col punteggio di 6-4 6-1 in un’ora esatta di gioco.

Le cose per Jasmine si mettono subito male con un break subito nel game d’apertura, prima della chance fallita per il contro-break nel sesto game che le impedisce di riaddrizzare le sue sorti nel primo set. Non c’è stata storia invece nel secondo set: Paolini cede di nuovo la battuta al primo gioco, e infila immediatamente il controbreak. Ma Pegula infila cinque game consecutivi e chiude sul 6-1.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio