Short track, nazionale in raduno a Bormio. Il dt Gouadec: “Fontana elemento di positività”

Yuri Confortola - Photo: Pentaphoto/Marco Trovati. Yuri Confortola - Photo: Pentaphoto/Marco Trovati.

La nazionale italiana di short track prosegue la sua marcia di avvicinamento alla prossima stagione con il secondo raduno estivo, sino all’11 agosto al Centro Tecnico Federale di Bormio. Per il direttore tecnico Kenan Gouadec un’altra occasione per consolidare certezze dopo le 4 medaglie all’Olimpiade. All’orizzonte ci sono i Giochi di Milano-Cortina 2026. “Dobbiamo dare un’identità ben precisa e lavorare sulla coesione e sull’unità della squadra, elementi su cui in passato abbiamo evidenziato carenze – spiega Gouadec al sito Fisg – Così saremo in grado anche di alzare il livello medio della Nazionale senza la necessità di affidarci soltanto alle nostre eccellenze; per fare questo serve investire per costruire una struttura di supporto sempre più efficiente“. E sul ruolo di Arianna Fontana in questo nuovo ciclo: “Poter contare su un’atleta del livello di Arianna deve rappresentare un elemento di positività per tutti. Fontana ha talento e grandissima esperienza e, nel rispetto delle sue scelte, cercheremo di integrarla nella maniera migliore possibile perché possa dare un contributo di valore ed essere un punto di riferimento. Arianna può aiutare il gruppo e il gruppo può aiutare Arianna per centrare insieme gli obiettivi importanti che ci siamo prefissati“, ha concluso.

Ecco la lista dei 24 convocati dal d.t. Kenan Gouadec e dai coach azzurri Derrick Campbell e Nicola Rodigari in vista del secondo raduno stagionale: Chiara Betti (C.P. Pinè), Nicole Botter Gomez (Fiamme Oro), Elisa Confortola (Fiamme Oro), Viola De Piazza (Bormio Ghiaccio), Katia Filippi (Fiamme Oro), Gloria Ioriatti (Fiamme Oro), Arianna Sighel (Fiamme Oro), Arianna Valcepina (Fiamme Gialle), Martina Valcepina (Fiamme Gialle), Mattia Antonioli (C.S. Esercito), Andrea Cassinelli (Fiamme Gialle), Pietro Castellazzi (Bormio Ghiaccio), Yuri Confortola (C.S. Carabinieri), Tommaso Dotti (Fiamme Oro), Marco Giordano (C.S. Carabinieri), Luca Lim (V.G. Torino), Alessandro Loreggia (Fiamme Oro), Pietro Marinelli (C.S. Esercito), Thomas Nadalini (Fiamme Oro), Davide Oss Chemper (C.P. Pinè), Lorenzo Previtali (Fiamme Oro), Pietro Sighel (Fiamme Gialle), Luca Spechenhauser (C.S. Carabinieri) e Davide Viscardi (C.S. Esercito).

About the Author /

Classe 1992, studente di Giurisprudenza e diplomato al Conservatorio con il sogno del giornalismo. Amo lo sport a 360°, anche perché il mio paesino da 17.000 abitanti ha cresciuto un calciatore di Serie A e della nazionale come Legrottaglie, una medaglia olimpica di volley come Mastrangelo, e l'ormai certezza della marcia Palmisano. E poi ci sono io, mancato numero 1 Atp, cui rimedio sproloquiando come redattore anche su Tennis World Italia