Volley, Alexander Volkov: “L’Italia vince perché gioca con stranieri come Zaytsev e Juantorena”

Alexander Volkov - Foto MaryG90 CC BY-SA 3.0

Parole al veleno ed accuse pesanti che non possono passare inosservate. Il centrale della nazionale russa maschile di volley con un passato in Italia nel Pv Cuneo nel 2010-21, Alexander Volkov, si è scagliato arrogantemente contro Ivan Zaytsev e Osmany Juantorena. Secondo il pallavolista attualmente in forza VK Ural Ufa la medaglia vinta dagli azzurri è merito principalmente loro che, a suo modo di dire, sono tutto fuorché italiani.

L’Italia ha vinto una medaglia alle Olimpiadi di Rio 2016 solo perché aveva in squadra degli stranieri. Se Ivan Zaytsev e Osmany Juantorena fossero esclusi e venissero inseriti dei veri giocatori italiani allora il livello della squadra sarebbe decisamente cambiato. In più in panchina c’era Oleg Antonov! In Russia noi giochiamo con un limite di giocatori stranieri per squadra”.

Giusto per rettificare: Zaytsev parla benissimo italiano ed è nato e cresciuto nella nostra terra. Juantorena ha ottenuto la cittadinanza italiana da diverso tempo. Nella vita certe volte sarebbe meglio tacere.