Tiro a volo, Europei Larnaca: l’Italia vola a Cipro a caccia dei pass olimpici per Parigi 2024

Mauro De Filippis - Foto Mezzelani/GMT

Verso Cipro con obiettivo Parigi 2024. Con la partenza della squadra di Fossa Olimpica, sbarcata ieri a Cipro, è ufficialmente iniziata la lunga maratona del Campionato Europeo di tiro a volo, in programma a Larnaca dal 25 agosto all’11 settembre. La rassegna continentale rappresenta il primo passo di avvicinamento ai Giochi di Parigi2024, con due Carte Olimpiche in palio per ognuna delle finali individuali Senior (Trap e Skeet). A inaugurarla saranno gli specialisti di Trap. I primi a scendere in pedana saranno i Senior guidati dal direttore tecnico Albano Pera, assistito nell’avventura cipriota dal preparatore atletico Fabio Partigiani e dal fisioterapista Aldo Humberto Bionda. A cimentarsi con i lanci saranno Mauro De Filippis (Fiamme Oro), Lorenzo Ferrari (Fiamme Oro) e Daniele Resca (Carabinieri) al maschile; Giulia Grassia (Esercito), Jessica Rossi (Fiamme Oro) e Silvana Maria Stanco (Fiamme Gialle) al femminile. Il primo impegno sarà con gli allenamenti ufficiali giovedì 25 agosto; poi si inizierà con le gare.

IL PROGRAMMA UFFICIALE DELLE GARE

IL CALENDARIO DELLE QUALIFICAZIONI OLIMPICHE

Il 30 agosto, invece, inizierà l’avventura europea per gli Junior. A guidare la squadra sarà il commissario tecnico Daniele Di Spigno, assistito dal preparatore atletico Carlo Alberto Zandomeneghi. In gara ci saranno Matteo D’Ambrosi (Fiamme Azzurre), Emanuele Iezzi e Riccardo Mirabile (Fiamme Oro) per la squadra maschile; Giorgia Lenticchia (Fiamme Oro), Sofia Littamè (Aeronautica Militare) e Marika Patera.