Golf, US Open 2019: vince Woodland, Molinari sedicesimo

Gary Woodland Gary Woodland - Foto Peetlesnumber1 CC BY-SA 4.0

Gary Woodland vince gli US Open 2019 di golf. Il trentacinquenne toscano, grazie a un punteggio di 71 (68 65 69 69, -13), vince la sfida con Brooks Koepka, secondo con lo score di 274 (-10) nel torneo svoltosi sul percorso del Pebble Beach Golf Links, in California. L’italiano Francesco Molinari chiude con un ottimo sedicesimo posto con il punteggio di 281 (68 72 71 70, -3), mentre Tiger Woods è ventunesimo con 282 (70 72 71 69, -2).

Una vittoria tutt’altro che scontata quella di Woodland, partito da leader nel terzo giro. Delusione per Koepka, che qui aveva trionfato nel 2017 e nel 2018 e ha quindi mancato il terzo successo consecutivo. Non contento nemmeno il britannico Justin Rose, che dopo aver cominciato bene non è riuscito a dare continuità e ha chiuso terzo con lo score di 277 (-7).