Formula 1, GP Stiria 2020. Leclerc: “Non mi sono inginocchiato, è la mia posizione contro razzismo”

Charles Leclerc - Foto Instagram

Perché non mi sono inginocchiato al via del Gran Premio d’Austria? Tutti erano liberi di fare come volevano e credo che questo sia sufficiente. Ho preso la mia posizione contro il razzismo e ho scelto di farlo così”. Lo ha dichiarato il pilota della Ferrari Charles Leclerc in merito al movimento di protesta contro il razzismo per il quale il monegasco ha scelto di non inginocchiarsi, a differenza della stragrande maggioranza della griglia, a pochi minuti dal via della tappa inaugurale in Austria.

Formula 1, GP Stiria 2020. Leclerc: “Podio? Difficile ma porteremo aggiornamenti”