F1, test Ungheria: la Ferrari di Giovinazzi fa segnare il record della pista

Antonio Giovinazzi Antonio Giovinazzi - Foto Scuderia Ferrari Twitter

Antonio Giovinazzi vola sul tracciato dell’Hungaroring di Budapest nella giornata di test in Ungheria dopo il GP di F1 che non ha regalato grosse soddisfazioni alla Ferrari, accontentatasi del secondo e terzo gradino del podio: con le hypersoft il collaudatore della Rossa fa registrare il tempo di 1’15″648, che è il nuovo record della pista magiara.

Giovinazzi fa segnare dunque un tempone, che contribuisce ai rimpianti per un weekend di gara che a causa della pioggia arrivata in Q3 non ha consentito a Vettel di ottenere la pole e ha visto vincere domenica Hamilton, con il vantaggio del britannico in classifica piloti che è irrimediabilmente aumentato.