F1, GP Cina 2018. Raikkonen: “Chiuso da Vettel in partenza ed ho perso 2 posizioni”

di - 15 aprile 2018

Se non avessi alzato il piede dall’acceleratore sarebbe finita male“. Kimi Raikkonen commenta così l’episodio in partenza con Sebastian Vettel al Gran Premio della Cina, terza tappa del Mondiale 2018 della Formula 1. Al via della gara a Shanghai il pilota tedesco ha cercato di difendere la prima posizione con grande aggressività sull’attacco del compagno di squadra. Una manovra che ha chiuso la strada a Raikkonen successivamente superato da Valtteri Bottas e Max Verstappen: “Onestamente devo dire che ho perso due posizioni per questa cosa quindi non è stato certamente l’ideale“. Riguardo la strategia pit-stop che ha penalizzato la gara del finlandese: “Abbiamo allungato troppo il primo stint ed ho perso tanto tempo, poi la safety car ha limitato i danni e son comunque riuscito a salire sul podio”.

IL VIDEO DELLA PARTENZA

LE REAZIONI SOCIAL ALLA MOSSA DI VETTEL SU RAIKKONEN

© riproduzione riservata