Serie B 2022/23: il Venezia rimonta il Parma, al Penzo è 2-2

Franco Vazquez Parma Franco Vazquez - Foto LiveMedia/Luca Amedeo Bizzarri

Termina 2-2 il match tra Venezia e Parma, partita valida per la 19esima giornata del campionato di Serie B 2022/23. La partita, disputata allo stadio Penzo, è stata decisa dalle reti di Vazquez per il Parma, di Pohjampalo e Pierini quelle dei padroni di casa. Le due squadre quindi si dividono la posta in palio e salgono rispettivamente a 27 e 20 punti.

RIVIVI IL LIVE SU SPORTFACE

La cronaca

In avvio di partita i ritmi sono abbastanza elevati, con diversi ribaltamenti di fronte sul terreno di gioco del Penzo. La prima occasione del match arriva al 3’ per il Parma, con una conclusione di Tutino in area di rigore. Il tiro dell’attaccante è però rimpallato dalla difesa ospite, che si salva in angolo. Al 6’ prima chance per il Venezia, con un tiro cross di Haps dalla destra che scheggia la traversa del Parma. All’11’ altra occasione per i padroni di casa, questa volta per merito di Zampano. Il calciatore lagunare infatti si libera in velocità sulla destra e incrocia verso la porta, il tiro però è centrale e Chichizola blocca senza problemi. Al 33’ però il Parma si fa vedere in avanti, con una grande chance per Man. Quest’ultimo infatti, servito da Vazquez, conclude dal lato destro dell’area di rigore solo davanti a Joronen, che però compie una grande parata. Sulla respinta Man realizza un altro tiro, stavolta sul primo palo, ma la difesa del Venezia si salva e mette in angolo. Al 45’ si sblocca il match, con un calcio di rigore assegnato al Parma per fallo di Tessmann in area di rigore. Dal dischetto Franco Vazquez non sbaglia e porta avanti i suoi, che chiudono avanti il primo tempo per 0-1.

Nel secondo tempo il Parma inizia con il piglio giusto e dopo soli 5 minuti trova il raddoppio, ancora con Franco Vazquez. Al 50’ quindi il calciatore ospite entra in area da sinistra, mette a terra Joronen e poi con un tocco morbido manda in rete. Il Venezia così prova a reagire, in maniera però piuttosto confusionaria e senza riuscire più di tanto ad impensierire Chichizola. Al 59’ infatti è ancora il Parma a rendersi pericoloso con un tiro potente di Bernabè dalla distanza, di poco alto sulla traversa. Dopo tanti tentativi, però, i padroni di casa accorciano, grazie al gol di Pohjanpalo al 70′. Quest’ultimo infatti è il più lesto a mettere il pallone in rete, dopo una serie di batti e ribatti in area piccola del Parma. All’82’ poi il Venezia completa la rimonta, con il pareggio di Pierini. Pohjanpalo svirgola dal limite dell’area di rigore, la sfera però arriva a Pierini che in area davanti al portiere non sbaglia. Il match così scivola negli ultimi minuti senza particolari occasione e termina sul risultato di 2-2.