Serie A, Malagò: “Il livello tecnico è salito, ma non so se sia sufficiente nelle coppe europee”

Giovanni Malagò Giovanni Malagò - Foto LiveMedia/Domenico Cippitelli

Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, a margine della presentazione al Salone d’Onore della settima edizione del torneo di calcio ‘La Passione di Yara’, ha commentato l’inizio del campionato di Serie A: “La mia sensazione è che tutte le squadre si siano rafforzate, alcune più di altre, ma il livello tecnico è salito. Ora non so se il miglioramento sia sufficiente per compensare il gap nei risultati nelle coppe europee”.

“Ma fa riflettere che, anche se con tutte le formule usate, l’Italia in questo mercato abbia speso quasi il doppio di altri tre campionati di riferimento, come quello tedesco, francese e spagnolo. Speriamo che anche se alcune operazioni sono dei pagherò siano state scelte corrette perché i bilanci delle società, salvo qualcuno, non si possono permettere chissà quali errori”, ha concluso Malagò.

About the Author /

Mi chiamo Daniele Forsinetti, sono nato il 30 novembre 1996 ed ho una grande passione per la maggior parte degli sport. Scrivo per Sportface.it dal marzo 2020 e sogno di diventare un giornalista sportivo.