Salernitana-Genoa, il secondo tempo inizia in ritardo: l’arbitro non sente il Var

Salernitana, lo stadio Arechi

Salernitana-Genoa inizia in ritardo anche per quanto riguarda il secondo tempo. L’arbitro Mariani non sente il Var attraverso il sistema di auricolare e microfono e così in attesa di risolverlo la partita non è ricominciata prima delle ore 16.16, dunque con oltre un quarto d’ora di ritardo rispetto alla norma. Va detto, però, che già il primo tempo era iniziato con circa sei minuti di ritardo rispetto alle ore 15.