Fiorentina, Nardella rivela: “Vlahovic negli spogliatoi viola, bel gesto di fair play”

Dusan Vlahovic Dusan Vlahovic - Foto Antonio Fraioli

“Sabato sono andato negli spogliatoi ad abbracciare e ringraziare la squadra viola e mister Italiano. Mi ha colpito vedere Vlahovic, l’ho trovato un gesto di sensibilità e fair play non scontato, quello di venire immediatamente dopo la partita ad abbracciare i suoi ex compagni per congratularsi con loro. Un bel gesto”. Qu il sindaco di Firenze Dario Nardella parlando a margine di una conferenza stampa del post partita di Fiorentina-Juventus di sabato scorso. “Io sono sempre per il tifo vero, sincero, sanguigno ma questo tifo è vero nella misura in cui non travalica il rispetto delle persone, quando si va sull’offesa personale peraltro a fondo razzista questo è inaccettabile. L’ho sempre pensato, non ho problemi a ripeterlo. Mi auguro che con il tempo certe ferite si possano rimarginare. Del resto la vittoria ci aiuta ad essere un po’ più indulgenti”, conclude Nardella.

L’autore: /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio