Fiorentina-Cagliari, Italiano: “Vlahovic? Spero che lo stadio lo sostenga per 90 minuti”

Non voglio parlare della vicenda Vlahovic. Per quanto riguarda le sue prestazioni, dobbiamo cercare di dargli una grossa mano per metterlo in condizione di ricevere più palloni e penso che si possa fare. Mi auguro che lo stadio sia dalla parte della squadra per i 90 minuti. Poi se alla fine non si apprezza, chiuso il sipario si fa come a teatro e si dice ciò che si vuole“. L’allenatore della Fiorentina, Vincenzo Italiano, interviene così sulle contestazioni della tifoseria viola nei confronti di Dusan Vlahovic che di firmare il prolungamento del contratto sembra non volerne sapere. L’allenatore vuole più gol: “Bisogna arrivare con più ferocia dentro l’area di rigore. Bisogna avere delle letture importanti. Il guizzo la giocata e l’istinto di far gol che devono avere gli attaccanti è importante. Un attacco a tre punte non può dipendere solo dalla punta”, dice in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Cagliari. E sui prossimi avversari: “Arrivano da una vittoria a differenza nostra. Arrivano con carica ed entusiasmo ed è una squadra esperta, molto pericolosa quando riparte. Ci aspetta una partita dove dobbiamo percepire il pericolo quando non abbiamo la palla. Ci vorrà molta pazienza e cercando il momento giusto per attaccare”.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio