Monza, Rovella: “Non ci aspettavamo la vittoria contro la Juventus, fa ben sperare”

Nicolò Rovella Nicolò Rovella - Foto LiveMedia/Davide Casentini

Il centrocampista della Nazionale Italiana Under 21 e del Monza, Nicolò Rovella, nel corso di una conferenza stampa dal ritiro di Castel di Sangro, ha parlato dei suo primi mesi in biancorosso: “A Monza ci sono giocatori forti e di esperienza, c’è Sensi e Pessina, Pablo Mari, insomma abbiamo un bel gruppo. Ora abbiamo ingranato, abbiamo vinto con la Juve che non ce l’aspettavamo neanche noi ma fa ben sperare per il futuro”.

Il giocatore ha spiegato i motivi che lo hanno portato a scegliere un’altra esperienza in prestito: “Sia io che con Allegri, con i dirigenti Cherubini e Nedved, abbiamo deciso che per me all’età di 20 anni, era meglio giocare, fare ancora esperienza per poi magari essere più pronto a giocare a quei livelli. Cosa mi porto dalla Juve? Quando ti alleni con quei grandi campioni anche se per poco tempo, la differenza la noti subito, sia a livello mentale che tecnico. Ti fa crescere mentalmente”.

About the Author /

Mi chiamo Daniele Forsinetti, sono nato il 30 novembre 1996 ed ho una grande passione per la maggior parte degli sport. Scrivo per Sportface.it dal marzo 2020 e sogno di diventare un giornalista sportivo.