Adnkronos, Associazione Utenti Servizi Tv contro Adani: “Telecronaca da ‘bar sport’, meglio sospendere”

Daniele Adani Daniele Adani - Foto LiveMedia/Alessio Tarpini

Da quando sono iniziati i Mondiali di Qatar 2022 stanno facendo molto discutere le telecronache di Daniele Adani che, secondo qualcuno, adotta uno stile troppo fazioso e caotico al commento. L’apice probabilmente è stato toccato ieri sera al gol di Messi nella sfida tra Argentina e Messico. Nelle ultime ore anche l’Associazione Utenti Dei Servizi Radiotelevisivi, nel corso di una dichiarazione rilasciata all’Adnkronos, ha chiesto alla Rai di prendere posizione sulla questione: “Si stanno moltiplicando su più fronti le proteste non solo dei tifosi di calcio, ma anche da parte dei telespettatori in merito ai commenti eccessivi e inopportuni del commentatore. Una telecronaca delle partite che assomiglia più ad un “bar sport” di provincia che al servizio pubblico che la Rai è tenuta a garantire ai propri abbonati”.

“I commenti sono un aspetto molto importante delle partite, sia a livello tecnico-sportivo, sia a livello di spettacolo televisivo, e devono essere caratterizzati da equilibrio e rispetto del pubblico che da casa segue gli eventi. A questo punto ci chiediamo sulla base di quali criteri la Rai abbia scelto di inserirlo tra i commentatori dei mondiali del Qatar e se, viste le proteste, non sia il caso di sospendere la sua partecipazione alle telecronache dei mondiali, ha concluso l’Associazione Utenti Dei Servizi Radiotelevisivi.

About the Author /

Mi chiamo Daniele Forsinetti, sono nato il 30 novembre 1996 ed ho una grande passione per la maggior parte degli sport. Scrivo per Sportface.it dal marzo 2020 e sogno di diventare un giornalista sportivo.