Sambenedettese-Padova, aperto procedimento per gli insulti contro Mawuli

“In seguito alle dichiarazioni rilasciate ad alcuni organi di stampa da un dirigente della Sambenedettese” la Procura federale ha aperto un procedimento sui presunti insulti razzisti contro il giocatore Shaka Mawuli. A decidere è stato il procuratore federale Giuseppe Chiné. Il tutto è accaduto durante la partita di Lega Pro fra la Sambenedettese e il Padova, giocata lo scorso 17 gennaio. Per quanto riguarda Mawuli, sarà convocato nei prossimi giorni in Procura per essere ascoltato.