Leicester-Napoli, scontri con la polizia: 12 tifosi azzurri arrestati

Napoli-Venezia_Antonio Fraioli Napoli-Venezia_Antonio Fraioli

Brutto episodio in Leicester-Napoli, prima del girone di Europa League 2021/2022 giocata nella serata di giovedì 16 settembre. I tifosi azzurri infatti sono stati protagonisti, presso lo stadio King Powers, di un acceso confronto con la polizia inglese. Le discussioni sono scaturite in seguito ad un lancio di bottiglie a fine partita, chiusasi in parità per 2-2. Gli steward sono intervenuti ed è scoppiata una rissa, con le autorità presenti che hanno fermato alcuni soggetti particolarmente esagitati. L’episodio è stato poi aggravato dal tentativo di altre persone sugli spalti di liberare gli elementi fermati. Stando a quanto riportato dal quotidiano Leicester Mercury, ci sarebbero stati degli accesi scontri con la polizia anche all’esterno dello stadio. Gli agenti locali hanno arrestato ben 12 tifosi del Napoli e in giornata saranno visionati i filmati per individuare ulteriori responsabili. Un altro brutto episodio che purtroppo macchia lo spettacolo del gioco del calcio.