Back

Lazio, Inzaghi: “Anderson ha capito di aver sbagliato, vogliamo invertire il trend”

Simone Inzaghi

Simone Inzaghi nella conferenza stampa di vigilia prima dell’impegno della Lazio nei sedicesimi di finale di Europa League contro la Steaua Bucarest prova a smorzare il caso Felipe Anderson ed a motivare l’ambiente bianco-celeste dopo le ultime due sconfitte consecutive in campionato: “Non vediamo l’ora di giocare. È un momento negativo, domani vogliamo assolutamente invertire questo trend negativo di risultati”.

LE PAROLE – Inzaghi “A parte il Genoa, le partite contro Milan e Napoli sono state decise da episodi negativi. Paghiamo il fatto di aver fatto sei mesi a ritmi impressionanti, vertiginosi, e in questo momento non ci gira bene, ma gli episodi favorevoli vanno ricercati. Domani troveremo una squadra in un buon momento che giocherà anche in casa: bisogna fare una partita importante, una partita da Lazio, perché vogliamo andare avanti in tutte le competizioni. Sarà convocato per la trasferta in Romania anche Felipe Anderson: “È tornato ad allenarsi con il gruppo capendo di aver sbagliato – ha sottolineato l’allenatore della Lazio – L’ho ritrovato molto concentrato, quello che volevo vedere. Probabilmente non partirà dall’inizio, ma a partita in corso potrebbe essere un’arma da sfruttare: in questi giorni l’ho visto sereno, potrà darci un grande aiuto da qui alla fine della stagione”.

In conferenza stampa era presente anche il centrocampista brasiliano Lucas Leiva: “Ho già segnato un gol alla Steaua Bucarest quando giocavo con il Liverpool. Domani sarà dura, troveremo una formazione che gioca bene, lo stadio sarà pieno e l’atmosfera difficile  Non è un momento facile per noi, ma nel calcio c’è sempre l’opportunità di cambiare le cose“.