Calcio femminile, Mondiali 2023: torneo ampliato a 32 squadre

I Mondiali 2023 di calcio femminile saranno a 32 squadre. Il Consiglio Fifa ha concordato all’unanimità sul passaggio da 24 a 32 compagini nella rassegna iridata. Il presidente Gianni Infantino ha dichiarato: L’incredibile successo dei Mondiali di quest’anno ha reso evidente che è giunto il momento di mantenere vivo lo slancio e di adottare misure concrete per favorire la crescita del calcio femminile“. Australia, Brasile, Argentina, Bolivia, Colombia, Giappone, Giappone, Sudafrica, Nuova Zelanda e Corea del Sud sono i paesi attualmente in lizza per ospitare il Mondiale.