Premier League 2021/2022, Cristiano Ronaldo trascina il Manchester United alla vittoria contro l’Arsenal

Old Trafford, Manchester United - Foto André Zahn - CC-BY-SA-2.0

Si chiude con una bella vittoria l’avventura di Michael Carrick sulla panchina del Manchester United, in attesa dell’effettivo insediamento di Ralf Rangnick. I Red Devils, nella sfida che chiude la 14esima giornata di Premier League 2021/2022, si impongono per 3-2 sull’Arsenal. Eppure, sono proprio gli ospiti a portarsi in vantaggio, grazie al discusso gol di Smith Rowe da fuori area: il giocatore dei Gunners segna con De Gea che era a terra da qualche secondo, dopo che Fred, in mischia, gli aveva pestato un piede. Dopo una revisione al var, l’arbitro Atkinson ha deciso di convalidare la rete. Al 44′, Bruno Fernandes, alla centesima partita con lo United, pareggia i conti.

Nella ripresa, Cristiano Ronaldo scrive la storia, tagliando e superando il traguardo degli 800 gol in carriera con una doppietta: prima, al 52′, gira in rete un cross di Rashford; poi, al 70′, realizza il rigore conquistato da Fred per il fallo di Odegaard, con il penalty che è stato assegnato all’on-field review. Proprio il norvegese dell’Arsenal aveva momentaneamente pareggiato i conti al 54′, sfruttando l’ottimo assist di Martinelli. Con questa vittoria, lo United  sale a 21 punti, a -2 dai londinesi.

GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH