DFB Pokal 2019/2020, Borussia Dortmund e Lipsia eliminate. Eintracht e Werder Brema ai quarti

Non sono mancate le sorprese nella serata di DFB Pokal 2019/2020, la Coppa di Germania che ha visto andare in scena i primi ottavi di finale che vanno ad aprire il tabellone dei quarti di finale. A far rumore è l’eliminazione del Borussia Dortmund, sconfitto per 3-2 in casa del Werder Brema: i gialloneri cadono al Weserstadion, andando sotto per 2-0 nel primo tempo. L’ennesimo gol del baby fenomeno Haaland prova a riaprire tutto, ma Rashica chiude i conti con il 3-1 che rende vano anche la splendida rete da fuori area di Reyna. Il Werder adesso attende la vincente della sfida tra Saarbrucken e Karlsruher.

Altra sconfitta pesante quella del Lipsia, che cade in casa dell’Eintracht Francoforte per 3-1. I padroni di casa passano in vantaggio con il rigore trasformato dall’ex Milan Andre Silva e nella ripresa di scatena Kostic che con una doppietta rende inutile il gol di Olmo. Il 3-1 finale arriva in pieno recupero, con gli ospiti riversati in avanti a caccia del pareggio. L’Eintracht se la vedrà per un posto in semifinale contro la vincente di Bayer Leverkusen-Stoccarda. Vittoria esterna invece per il Dusseldorf, che sbanca il campo del Kaiserslautern con un sonoro 5-2. Gran rimonta degli ospiti nel secondo tempo, dopo che nei primi 45 minuti i padroni di casa avevano trovato il vantaggio sul 2-1. Protagonista della rimonta Hennings, autore di una doppietta che vale il quarto di finale contro una tra Verl e Union Berlino.

Il quarto di finale più equilibrato e combattuto della serata si chiude ai supplementari e vede la vittoria dello Schalke 04 sull’Hertha Berlino alla Veltins Arena di Gelsenkirchen. Protagonista, anche se sconfitto, Krzysztof  Piatek che trova il primo gol con la maglia dell’Hertha per il momentaneo 0-2. Nel secondo tempo però i padroni di casa trovano il pareggio grazie ai gol di Caligiuri e Harit: si va così ai supplementari, dove l’Hertha rimane in dieci per il rosso a Torunarigha e alla fine cede al 115′ con il gol di Raman. Lo Schalke 04 così va ai quarti, dove attende o il Bayern Monaco o l’Hoffenheim.