Basket, Serie A1 2018: Cremona vince in rimonta, è alle Final Eight

di - 14 gennaio 2018
Justin Edwards, Capo D'Orlando 2017-2018 - Foto championsleague.basketball

La Vanoli Cremona batte in rimonta la Betaland Capo d’Orlando e si assicura la qualificazione alle prossime Final Eight di Coppa Italia, anche se deve ancora sapere se come settima o ottava testa di serie. A decidere le sorti della squadra di Meo Sacchetti sarà la partita tra Cantù e Brindisi in programma alle 19:15.

LA CRONACA – L’inizio della Vanoli è da incubo. L’Orlandina sembra in grado di segnare da qualsiasi angolo del campo mettendo a segno sei triple nel solo primo quarto con un iniziale 5/5 al tiro dall’arco. Cremona si inabissa sino al meno quindici per poi tornare a contatto grazie alle solite ripartenze veloci a campo aperto trainate da Sims e Johnson Odom sino al meno quattro (48-43).

Nella ripresa il copione del match si capovolge. Cremona ritorna sul parquet con piglio indiavolato e firma un parziale di 21-14 nel periodo che ribalta il primato nel match. Lo straripante atletismo di Odom resta un fattore inestricabile per la difesa della Betaland che è costretta a capitolare col punteggio di 85-95.

CAPO D’ORLANDO: Maynor 22, Wojciechowski 18, Alibegovic 15

CREMONA: Odom 25, Fontecchio 13, Sims 12, Milbourne 12

© riproduzione riservata