Atletica, Meeting Madrid 2018: Tortu è nella storia, 9.99. Battuto Mennea

di - 22 giugno 2018

Filippo Tortu chiude con il tempo di 9.99 la finale dei 100 metri del Meeting di Madrid 2018 conquistando il secondo posto nella gara regina ma, soprattutto, facendo registrare il suo personale e battendo il record italiano di 10.01 di Pietro Mennea, avvicinato in più di una occasione in questa stagione ma mai migliorato. L’azzurro è il secondo uomo bianco a scendere sotto il muro dei 10 secondi dopo il francese Christophe Lemaitre.

La gara viene vinta dal cinese Bingtian Su che dopo il 10.04 nella seconda semifinale insieme all’azzurro ha chiuso con il personal best sul 9.91 mentre a completare il podio c’è il sudafricano Akani Simbine, il migliore dopo le due semifinali che però non è riuscito a scendere sotto ai 10 secondi.

Prestazione da sogno per Tortu che sognava questo momento da qualche mese dopo le buone sensazioni provate in pista che si erano espresse con il 10.03 a Savona oltre al 10.04 del Golden Gala. L’azzurro riesce in una grande impresa che rimarrà nella storia dopo il tempo fatto registrare da Mennea nel 1979.

IL VIDEO DELLA GARA DA 9.99 DI TORTU

© riproduzione riservata