Volley maschile, Superlega: solo vittorie casalinghe nella 5ª di ritorno

di - 8 gennaio 2017
Diatec Trentino - Foto Legavolley

Quinta giornata di ritorno di Superlega. In campo tutte le squadre del volley maschile con l’unica eccezione della Cucine Lube Civitanova e della Revivre Milano, reduci dalla partita di venerdì in cui la capolista ha vinto con un comodo 3-0. Per la prima volta in questo campionato, nessuna vittoria in trasferta: 7 vittorie interne su 7.

La Diatec Trentino è chiamata a rispondere alla vittoria della Lube per mantenere inalterato il distacco dalla vetta. La sfida casalinga contro la LPR Piacenza sulla carta non è affatto scontata. eppure gli ospiti non riescono mai ad impensierire la squadra di Angelo Lorenzetti. Trento vince 3-0 (25-17, 25-23, 25-20) e si garantisce il secondo posto.

Più impegnativo il match della Sir Safety Conad Perugia, che vince 3-1 (31-29, 22-25, 25-19, 25-15) contro la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. La squadra di casa si aggiudica un combattutissimo primo set ma si arrende in quello successivo. Negli ultimi due parziali Perugia impone il proprio gioco e chiude la partita.

Resta nel treno delle migliori anche la Azimut Modena che vince a fatica contro la Top Volley Latina per 3-2 (25-21, 25-21, 22-25, 23-25, 15-10). Dopo un inizio confortante, i pulcini lasciano spazio agli avversari che rimontano e conquistano un insperato tie-break. Un punto perso per Modena che potrebbe pesare nella corsa alla vetta della classifica.

Nessuna fatica per la Calzedonia Verona che regola la Bunge Ravenna in 3 set (25-18, 25-16, 25-23). Una partita a senso unico per la formazione veronese con una piccola flessione solo nell’ultimo parziale. Nessun cambiamento in classifica per entrambe le squadre, con Verona che conferma il quinto posto e Ravenna che, a discapito della sconfitta, mantiene il nono.

Ottimo risultato per la Exprivia Molfetta che vince per 3-0 (25-17, 25-21, 25-20) lo scontro diretto con la Kioene Padova. Tre punti importanti conquistati anche dalla Gi Group Monza che vince 3-1 (24-26, 25-19, 25-19, 25-20) contro il fanalino di coda della Biosi Indexa Sora  e scavalca Piacenza al sesto posto.

I risultati

Azimut Modena – Top Volley Latina 3-2

Exprivia Molfetta – Kioene Padova 3-0

Calzedonia Verona – Bunge Ravenna 3-0

Cucine Lube Civitanova – Revivre Milano 3-0 (giocata venerdì)

Diatec Trentino – LPR Piacenza 3-0

Gi Group Monza – Biosi Indexa Sora 3-1

Sir Safety Conad Perugia – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-1

La classifica

Cucine Lube Civitanova 47
Diatec Trentino 44
Sir Safety Conad Perugia 43
Azimut Modena 40
Calzedonia Verona 34
Gi Group Monza 28
LPR Piacenza 27
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 24
Bunge Ravenna 19
Exprivia Molfetta 18
Top Volley Latina 15
Kioene Padova 14
Revivre Milano 13
Biosi Indexa Sora 12

© riproduzione riservata